domenica, settembre 21, 2008

|Goodbye Summer|

|I Falò|

Da qualche ora l'Estate è finita.
Qualche ora fa la stavamo salutando con un falò, in cima a un colle, sotto una torre.
La valle là in fondo, una diga a destra e tanti boschi.
L'abbiamo salutata buttando nel fuoco qualcosa di nostro.
Qualcosa da dimenticare.
Qualcosa da cancellare.
Qualcosa da invocare.
Nel fuoco sono volati quadri, registri, pagine di libri, ciocche di capelli.
Nel fuoco ognuno ha buttato un pezzetto di sé.
Avrei dovuto buttare troppe cose in quel fuoco.
Troppe persone.
Troppi ricordi.
Troppe foto.
Perché abbiamo tutti bisogno di augurarci che quello che ci aspetta sia meglio di quello che abbiamo appena lasciato.

On Air: City of Delusion - Muse

2 commenti:

erbasalvia ha detto...

qui si gela talmente tanto e da così tanto tempo, che l'estate è finita da secoli. com'era fatta?

E. ha detto...

bè il tepore del falò che la salutava è stato quasi meglio del solleone di metà luglio :)