mercoledì, marzo 07, 2007

[Cieli_Liquidi]

[Citazione]

[Anime_Liquide]

Paparà,
Ja suis là-bas!
E sono tornato!
Parigi, la splendida! Tutta l'atmosfera che mi ero sognato, ma completamente diversa da come l'avevo immaginata. E quanto ho visto, e quanto mi manca ancora.
Ecco vorrei fosse così, correre da un posto all'altro per catturarne la bellezza.
E poi tornare a casa in quiete.
Lo stesso delirio psicomotorio di Erasmo.
C'è qualche scuola di design nella capitale. Mi meriterei una bella mansarda nel Marais e una bici ad aspettarmi ogni mattina.
Come si fa a non desiderare di sedersi lungo la Senna a scrive sulla Moleskine, proprio quando il sole tramonta dietro la Tour.
Questa città ti strappa il cuore. E liscia i capelli.

E come sempre alla fine di una bella cena, c'è sempre un dolce dessert à vous atteindre!
La vendetta è dolce, dolcissima, e va gustata fredda, freddissima.
Soprattutto per chi sa aspettare senza fretta.
E' stata un vendetta dolcissima, e il sapore che ho ancora in bocca, su lenzuola e cuscini mi dà meno piacere solo della soddisfazione che provo.

Stai attento, perchè io aspetto.
Io non ho mai fretta...

Stasera:
I Feel: banchetto gustoso, sfamato e soddisfatto.
I Hear: Baustelle wave! tra poco il nuovo album
I Want: quei 160 m² sull'ile st. Louis
I Will: prossimo viaggio? Dai, Madrid

3 commenti:

aChamp ha detto...

Un nuovo album dei Baustelle?
Quando? Dove?!?
Alain Delon, dove sei????

E. ha detto...

spero tornino alla sussidiario wave
:D:D:D

henry ha detto...

ah ah ah l'otto marzo e il nove marzo ero anche io a parigi. splendida giornata l'otto...ho passato parte del pomeriggio seduto ad un tavolinetto fuori da un bar del Marais a scrivere sulla Moleskine...chissa se mi hai visto... :)