venerdì, ottobre 03, 2008

|Cadono pensieri|


|Sindromi da...|

E' ancora presto perchè le foglie s'indorino, s'infiammino e cadano.
Intanto dalle frondose circonvoluzioni del mio cervello sento cadere pensieri su pensieri.
Che atterrano silenziosi e morbidi, prima di sparire...

Ho riletto un
libro(click-click) su Re e Regine, sull'Amore e sull'America.
A me l'humor inglese fa sempre ridere...

"Che cosa?"
"E' come nel sesso", spiegò lui. "Non deve essere uno sforzo, Non puoi farlo succedere, deve succedere. Lo sforzo fa fallire l'impresa. Aspetteremo semplicemente..."
Io aspetto, sappilo. Non per il sesso, ma aspetterò.
Quando sarà passato troppo tempo, il pensiero di te si sarà già dorato, infiammato, sarà già caduto, atterrato silenzioso e morbido sarà già sparito. 

2 commenti:

pS ha detto...

denso...wuf!

E. ha detto...

anche Bridget sa essere romantica!