domenica, ottobre 21, 2007

[La Quinta Stagione]

[Un bravo ragazzo...]

L'isterismo casalingo è una bestia difficilmente controllabile.
In casa da solo fai quello che vuoi, ti gestisci le tempistiche, ti senti anche un pò solo.
Chiaccheri con te stesso per tenerti compagnia.
Magari discuti di marketing, visto che evidentemente la vita non ha alcun senso se non ti compri una Mini, e anche se trovi un unicorso e lo cavalchi tutti i giorni per andare in università, sappi che la tua vita fara comunque cagare. Perchè un unicorno non è una Mini.
Bene la mia vita farà cagare per sempre, ti pare che mi compro una Mini? Magari me la regala Bernardino Caprotti, visto che io adoro lui e i suoi Esselunga.
Coop a morte.
E' evidente del resto che la pubblicità di certi prodotti non è indirizzata a certe persone, magari a quelle che pensano che spendere 30.000 euro in un'auto sia un pò una cagata, e che preferiscono gli spot che magari fanno ridere e se la tirano di meno.
Per esempio quello della Smart, che di certo non mi comprerò lo stesso, ma almeno fa piacere perdere 30 secondi per guardarselo.
E se mentre gli spot mi fanno incazzare, film e sit com continuano a commuovermi.
Perchè nessuno ha avvisato che è ricominciato Scrubs???
Porca miseria, se la gente di parlare cantasse, non dico sempre ma almeno ogni tanto, la vita sarebbe molto migliore. I musical sono il mio genere cinematografico preferito...
Ho letto Harry Potter 7, il riassunto, non avevo capito che Silente era gay, pure lui povera vecchia repressa, però mi sono commosso lo stesso e ho pure pianto.
Ho visto i film, il quarto e il quinto, il quinto batte il quarto ma non ho pianto poi così tanto.
Ho visto Ratatouille e mi son commosso pure lì, effettivamente gli sceneggiatori a costruire il personaggio del critico Anton ci hanno azzeccato alla grandissima.
E del resto ormai è chiaro che i cartoni sono confezionati per quel pubblico peterpanesco che va dai 20 ai 30 anni e forse oltre, i bimbi dubito che se li possano davvero gustare.
Non piangete bimbi, per voi ci sono sempre i gadgets da McDonald & Co. Almeno quelli...

Davanti a tutto questo buonismo, per favore perdonatemi.
Si sa, sono un bravo ragazzo.
Abbiate pietà.

4 commenti:

Lapis ha detto...

Siamo telepatici...guarda l'articolo che ho appena postato :)

E. ha detto...

ma non inizia a preoccuparti tutto ciò?
ero rimasto all'articolo sulla sporta della massaia brianzola...

Jacko83 ha detto...

ma quale bravo ragazzo.. sei la vecchina della porta accanto con cinque cadaveri nel frigo..

E. ha detto...

ecco ci mancava giusto l'anticristo!
XD