martedì, luglio 10, 2007

[Estate[#2]



[La ragazza da Negroni]

Dio quanto ho bisogno di un aperitivo.
La ragazza che ama il Negroni solitamente è un'insospettabile.
Piccola minuta, ordina il drink senza esitazione, costringendoti a cambiare ordinazione e scordarti il tuo amato mojito da pischello.
Tu sei fregato, perchè la ragazza da Negroni ne riesce a bere tre senza perdere un minimo la lucidità.
A te bastano tre sorsi.
E ti tocca pure farti accompagnare a casa.
Ecco come ti fregano le ragazze da Negroni...

6 commenti:

Padda ha detto...

Una volta ad un happy hour milanese, tre inglesine al tavolo di fianco al mio pretendevano un bicchiere di assenzio. A parte che non so come si possa conciliare l'assenzio con le pizzette e i tramezzini alle 7 della sera, devo ammettere che quelle tre mi hanno veramente fatto paura.
E per la cronaca, anche io in quel momento stavo sorseggiando un "banale" mojito :-)
W il daiquiri, sempre! ;-P

lise ha detto...

ne conosco una. una che a un appuntamento in un bar del centro alle cinque del pomeriggio mi disse: "Che ci prendiamo? Per il negroni è presto, facciamo un martini". Naturalmente per me era l'ora del the :)

henry ha detto...

padda: credimi alla fine l'assenzio e' piu' scena che altro! certo pero' che con le pizzette nooo!

Anonimo ha detto...

lise ma un bel tè corretto?
oddio ma il tè si corregge?
e con cosa???
mah...

Edo

Padda ha detto...

henry: l'assenzio l'ho assaggiato una volta sola: è la cosa più amara che abbia mai bevuto. A 'sto punto meglio un'acqua tonica :-)

Edo: io lo correggerei con del gin, creando così l'esclusivo ginThè che ha anche un bel nome esotico. Naturalmente non dimentichiamoci la fettina di Lime, che fa molto alternativo. :-)

E. ha detto...

che pirla mi ero dimenticato del long island!
anche io voglio ubriacarmi di long island su un traghetto a largo di long island, scena clamorosa di telefilm clamoroso
XD